Tribunale di Milano n. 2669 del 3 Marzo 2017

Il voto del delegato infedele non comporta l'invalidità della deliberazione assembleare.

(art. 1137 c.c.)

 

Accedi per continuare a leggere