06/10/2017

I COSTI DELLA SICUREZZA E GLI ADEMPIMENTI DEL COMMITTENTE - LE AZIONI NECESSARIE.

Di Luca Perricone

In un precedente articolo abbiamo puntato l’attenzione sull’obbligo del Committente (o chi per lui, s’intende) previsto dall'art. 100 comma 6-bis del D.Lgs 81/08 in merito alla corretta imputazione e corresponsione dei costi della sicurezza definiti nel Piano di Sicurezza e Coordinamento, di un cantiere edile. Ora riprendiamo il discorso e approfondiamo l’analisi in modo da schematizzare il sistema configurato dalla norma e individuare i punti nodali in cui si evidenzia la responsabilità del committente e quali sono le azioni da compiere per essere conformi alla norma, con particolare riferimento ai subappalti.

 

Accedi per continuare a leggere